VISITE GUIDATE A MOSTRE E MUSEI A MILANO.





VISITE GUIDATE AI LABORATORI DEL TEATRO ALLA SCALA: DIETRO LE QUINTE DI UNO DEI MAGGIORI TEATRI AL MONDO. 

VISITE GUIDATE AL CIMITERO MONUMENTALE DI MILANO: MUSEO A CIELO APERTO, 



Contattami per organizzare
 una visita guidata con me.
Per visite individuali, per piccoli gruppi 
da due a dieci persone.
Per grandi gruppi e scolaresche chiamare con largo anticipo per permettere l'eventuale prenotazione.

Teatro alla Scala: Museo teatrale

 e affaccio dai palchi.

Il Ridotto Toscanini.
 Un Museo allestito nel 1913 nelle sale dell'Ex Casino Ricordi prima e sede dal 1850 dell'editore Ricordi. E' annesso al Teatro stesso e vi si accede dall'ingresso per i palchi e le gallerie.

Una visita unica nel suo genere, dove assaporare l'atmosfera di uno dei teatri più importanti al mondo e forse assistere per qualche minuto alle prove in atto in quel giorno.

Si unisce storia antica e contemporanea, musica, arte e mistero.
Tra le sale la storia del compositore Giuseppe Verdi si intreccia con quella del teatro alla Scala, di Milano e dell'Italia del Risorgimento.

Non mancano i momenti di sorpresa.

Maschera funebre di Giuseppe Verdi.

Durata della visita: 75 minuti. 

Visita guidata:  € 8.00 per persona.
Biglietto
Biglietto intero: 7 €
Biglietto gruppi: 5 €
Biglietto scuole: 3 €
Biglietto over 65: 5 €
Biglietto Under 12 e disabili: gratis
Studenti: 5 €
Per gruppi oltre le 10 persone chiamami con largo anticipo, per essere certi di avere la prenotazione. Disponibile tutto l'anno tranne nel mese di Agosto, 


Mostra di Keith Haring a Milano

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Milano, Palazzo Reale, dal 20 febbraio al 18 giugno 2017



MOSTRA KEITH HARING MILANO ORARI:
Lunedì: 14.30–19.30
Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30
Giovedì e sabato: 9.30-22.30

La mostra di Keith Haring a Milano è un viaggio, allegro e colorato, fra le opere del grande artista statunitense, noto in tutto il mondo per i suoi personaggi in movimento che abbelliscono case e palazzi delle maggiori città del mondo.
 
Nato nel 1958, Haring sviluppa un precocissimo talento ispirato ai cartoni animati di Walt Disney, coltivato poi negli anni con la visita a numerosi musei che lo mettono in contatto con la grande arte di Dubuffet, Jackson Pollock, Paul Klee e soprattutto con la Pop Art di Andy Warhol e con l'arte di Alechinski, che avranno su Haring un forte ascendente.
 
Trasferitosi a New York per motivi di studio, la sua arte si arricchì delle suggestioni derivate dalla sua amicizia con Jean-Michel Basquiat e con gli autori della Beat Generation, come Burroughs.
 
Dedicatosi all'arte del graffito, Haring lavorò in tutta l'America e riscosse successo anche in Europa, dove l'arista ha lasciato molti segni del proprio passaggio: celebre, ad esempio, la sua opera Tuttomondo sul muro del convento di Sant'Antonio a Pisa, la sua ultima opera pubblica, nonché ultimo inno alla vita poco prima della morte.
 
Nel 1990 infatti Haring, morì nella sua casa di New York a soli 31 anni, lasciandosi alle spalle una serie infinita di muri popolati da figure colorate e vitali e un successo artistico affermatosi in ogni continente e di cui la Mostra di Haring a Palazzo Reale è il grande omaggio resogli dalla città di Milano a quasi trent'anni dalla sua scomparsa.

Durata della visita: 90 minuti. 
Visita guidata:  € 8.00 per persona,  visita alla mostra di Haring , sistema di microfonaggio (per gruppi di più di dieci persone).
Biglietto  € 12,00
 
Totale: € 20,00

 

Mostra di Manet a Milano

Milano, Palazzo Reale, 8 marzo - 2 luglio 2017



MOSTRA MANET MILANO ORARI:
Lunedì: 14.30–19.30
Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30
Giovedì e sabato: 9.30-22.30


La mostra di Manet a Palazzo Reale di Milano è una grande esposizione che rende omaggio ad un grande artista della Parigi dell'Ottocento, superbo ritrattista e padre spirituale dell'Impressionismo.
 
La mostra espone oltre cinquanta importanti capolavori provenienti dal Museé d'Orsay,che illustrano il fermento creativo e culturale della Parigi di fine Ottocento, in quell'importante momento dell'arte in cui si registra il passaggio alla modernità.
 
Paladino della libertà d'espressione e autore di opere fortemente provocatorie come l'Olympia e la Colazione sull'erba, Manet fin dagli esordi realisti, dipinge spesso scene dei bistrot di Parigi, immortalando la vita quotidiana della capitale francese in uno dei suoi momenti di massimo splendore.
 
Donnaiolo impenitente, acuto osservatore del vero e grande rivale di Cezanne, Manet è esposto in mostra accanto ad altri capolavori di Renoir, Degas, degli Impressionisti ed altri artisti che, insieme a lui e come lui, hanno fatto un'epoca.
 
La mostra di Manet a Palazzo Reale è un'ottima occasione per ammirare i capolavori sagaci e provocatori del grande maestro parigino e per conoscere la vita turbolenta e l'importanza artistica di uno dei padri dell'arte moderna.
 
Durata della visita: 90 minuti.
Visita guidata: € 8,00 per persona, visita alla mostra di Manet , sistema di microfonaggio (per gruppi di più di dieci persone)
Biglietto  € 12,00
 
Totale: € 20,00
 
 

Visita guidata alla mostra di Rubens a Milano

Milano, Palazzo Reale, dal 27 ottobre 2016 al 27 febbraio 2017



MOSTRA RUBENS MILANO ORARI:
Lunedì: 14.30–19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30; Giovedì e sabato: 9.30-22.30

La mostra di Rubens a Palazzo Reale a Milano presenta al pubblico l'opera del celeberrimo artista fiammingo, considerato l'iniziatore della pittura barocca europea.
 
Dopo gli esordi classicheggianti, il viaggio computo da Rubens in Italia fu fondamentale per l'elaborazione di un linguaggio sempre più ricercato e innovativo, influenzato dalle opere dei grandi artisti conosciuti a Venezia, Mantova e Roma, tra cui Michelangelo, Raffaello, i Carracci, Caravaggio e Barocci. Ne verrà un'arte vibrante e dilatata, popolata da gigantesche figure che occupano e riempiono lo spazio prospettico, dove forme e colori si uniscono in un'armonia nuova e dirompente.
 
La mostra di Rubens a Milano sottolinea come la produzione matura del maestro, oltre a rappresentare un unicum per la sua originalità, sia essenziale per comprendere gli sviluppi dello stile di giovani artisti come Pietro da Cortona, Gian Lorenzo Bernini e Luca Giordano, destinati a diventare gli insuperati protagonisti della successiva stagione barocca.
 
Tra rievocazioni della classicità e innovazioni formali, la mostra di Rubens a Milano presenta una nutrita selezioni di importanti capolavori del pittore, accostandoli a esempi significativi della statuaria classica, dell'arte rinascimentale e alle opere di altri artisti del Barocco.

Durata della visita: 90 minuti.
Visita guidata: € 8.00 per persona, visita alla mostra, sistema di microfonaggio (per gruppi di più di dieci persone)
Biglietto  € 12,00
 
Totale: € 20,00
 

MUSEO DEL 900
Milano



ORARI

Lunedì 14.30-19.30
Martedì 9.30-19.30
Mercoledì 9.30-19.30
Giovedì 9.30-22.30
Venerdì 9.30-19.30
Sabato 9.30-22.30
Domenica 9.30-19.30

Il Museo del Novecento, all’interno del Palazzo dell’Arengario in piazza del Duomo, ospita una collezione di oltre quattromila opere di arte italiana del XX secolo.
Il museo - inaugurato al pubblico il 6 dicembre 2010 - nasce con l’intento di diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento e di consentire una migliore e più ampia visione delle collezioni che Milano ha ereditato nel tempo. Accanto all’attività espositiva, il museo è impegnato nell’opera di conservazione, studio e promozione del patrimonio culturale e artistico italiano del XX secolo con l’obiettivo di coinvolgere un pubblico ampio e trasversale.
Proiettato verso la città, il museo si snoda intorno a più fulcri. La Collezione Permanente che si sviluppa in un percorso cronologico, con un alternarsi di sale collettive e monografiche. La grande rampa a spirale all’interno della struttura che introduce alla visita con il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo.
 BIGLIETTI
Intero 10€
Ridotto 8€ / 6€
 Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo. Ingresso ridotto 6€ a partire da due ore prima della chiusura del museo e ogni martedì dalle ore 14.00.

Durata della visita: 90 minuti.
Visita guidata: € 8.00, visita alla mostra, sistema di microfonaggio (per gruppi di più di dieci persone)
Biglietto  € 10 o €8/€6.

Nessun commento:

Posta un commento